multiprotexion al transpotec
Multiprotexion sarà presente anche quest’anno alla Fiera Transpotec2019 di Verona.   Il suo Stand (B6.1/Pad.6), così per come strutturato e pensato, sarà in grado di comunicare tutta la sua anima innovativa. Da sempre caratterizzata da uno spirito tecnologico e creativo, nonché dall’esclusività dei suoi prodotti di sicurezza, Multiprotexion non mancherà ancora una volta di sorprendere e stupire tutti i visitatori che passeranno davanti alla sua postazione. Lo “Smoke Generator”: è questo il prodotto di punta che verrà presentato in anteprima. Il fumogeno all’avanguardia di Multiprotexion, che crea una vera e propria barriera di fumo all’interno dell’abitacolo, è in grado di contrastare in maniera efficace e definitiva qualsiasi intrusione e attacco ai vani di carico. Il prodotto, non solo sarà presentato in maniera spettacolare e unica presso lo stand aziendale, ma verrà anche attivato realmente su di un rimorchio, tutti i giorni a partire dal venerdì, alle ore 11.30, presso il Pad.11/Stand C4.2 (In collaborazione con Unitrans). Tecnologia, digitalizzazione, innovazione, sicurezza sono queste le tematiche sulle quali quest’anno Transpotec pone la sua attenzione. Tutti temi sentiti e costantemente integrati in ogni attività di ricerca e di sviluppo di Multiprotexion. L’Azienda presenterà infatti le sue ultime ed innovative soluzioni in tema di sicurezza, durante il convegno “R&S in Multiprotexion: le ultime Frontiere della Sicurezza” (venerdì 22 febbraio alle ore 12.15, presso il Pad 10|Sala A). L’intervento del General Manager, Dr. Lorenzo Vaccarino, verterà sui servizi e sui progetti di sicurezza, sviluppati internamente dall’Azienda, che attivano tecnologie predittive di Artificial Intelligence (AI), dando luogo a meccanismi automatici di prevenzione, nel processo di controllo di massima sicurezza applicata ai mezzi di trasporto su strada. Per richiedere il biglietto d’ingresso gratuito e per partecipare al convegno: info@multiprotexion.eu www.transpotec.com

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *